SALENTO RAINBOW FILM FEST

Il primo festival di cinema arcobaleno di Lecce e del Salento. Un festival/non festival, fuori dai circuiti canonici, che esiste per essere cassa di risonanza sulla cultura lgbtqi*, sigla che in realtà sta per persone, passioni, amori, tensioni, paure, aspettative, meraviglie, coraggio.

EDIZIONE 2020

Queer è Ora

31 Gennaio (Foggia) – 7 Febbraio (Brindisi) – 14 Febbraio, 11-14 Marzo (Lecce)

 

La sesta edizione del Salento Rainbow Film Fest è diluita nel tempo e nello spazio: da gennaio a marzo 2020 sette tappe animano i Cineporti di Puglia, partendo da Foggia, passando per Brindisi e arrivando a Lecce, dove la rassegna arcobaleno esplode dal 12 al 14 marzo.
Un festival a capitoli per indagare attraverso le storie proposte quest’anno le tante sfumature che l’identità di ogni persona può assumere e per esplorare i significati della parola Queer. Una progressione di eventi per approfondire la complessità delle emozioni, dal dolore alla consapevolezza fino all’ascesa e alla liberazione.

SFOGLIA IL PROGRAMMA

31 GENNAIO

CAPITOLO 1: FERITE/bleeding

Cineporto di Foggia

  • PROIEZIONE h 20.30 QUEER È ORA - CAPITOLO 1: FERITE / BLEEDING
    video a cura de La Scatola Cinese
  • PROIEZIONE h 20.45 "CHECHNYA"
    di Jordan Goldnadel (Francia, 2018, 15’) - v.o. con sub ita
    Il film, ambientato in Cecenia, tratta il tema della persecuzione che gli omosessuali qui subiscono.
  • PROIEZIONE h 21.00 "GRETA"
    di Armando Praça (Brasile, 2019, 97’) - v.o. con sub ita. In collaborazione con Festival Mix Milano e BIG - Bari International Gender Film Festival
    La complicata relazione fra Pedro, anziano infermiere, e Jean, in fuga dalla polizia, che metterà in luce la profonda solitudine di entrambi.

1 FEBBRAIO

I.T.E. “BLAISE PASCAL”-FOGGIA

7 FEBBRAIO

LICEO “SALVEMINI”-BARI

  • PROIEZIONE/LABORATORIO h 10.00
    NORMAL di Adele Tulli (Italia, 2019, 60') - v.o. con sub eng. In collaborazione con Big Sur e La Festa di Cinema del reale, percorso rivolto alle studentesse e agli studenti dell’Istituto Tecnico ed Economico “Blaise Pascal” di Foggia e al Liceo Scientifico "Salvemini" di Bari.
    Adele Tulli offre composizioni di realtà a volte grottesche altre curiose della nostra società che non sorprendono, non stupiscono né impressionano, tanto che sono considerate normali. Se venisse ridefinito il concetto di normalità, cosa accadrebbe?

7 FEBBRAIO

CAPITOLO2: FUGA/BEYOND

Ex Convento Santa Chiara-Brindisi

  • PROIEZIONE h 20.30 QUEER È ORA - CAPITOLO 2: FUGA/BEYOND
    video a cura de La Scatola Cinese
  • PROIEZIONE h 20.45 "THRIVE"
    di Jamie Dispirito (Uk, 2019, 16’) - v.o. con sub ita. In collaborazione con Festival Mix Milano
    Joe cerca divertimento usando un’app di incontri. Una profonda insicurezza lo porta a tenere una certa distanza ma uno sconosciuto lo aiuterà a superare la sua angoscia.
  • PROIEZIONE h 21.00 CUBBY
    di Mark Blane, Ben Mankoff (USA, 2019, 83’) - v.o. con sub ita
    Lo straordinario rapporto tra Milo, bambino di 6 anni e il suo babysitter Mark, disincantato artista gay trasferitosi a New York per sbarcare il lunario. Un film che mostra come fantasia e cura verso gli altri possano sconfiggere i propri demoni.

14 FEBBRAIO

CAPITOLO 3: RESPIRO/FALLING

CINEPORTO DI LECCE / SALA “BERTOLUCCI”

  • PROIEZIONE h20.45 QUEER È ORA - CAPITOLO 3: RESPIRO / FALLING
    video a cura de La Scatola Cinese
  • PROIEZIONE h 21.00 MARIELLE E MONICA
    di Fabio Erdos (Brasile, UK, 2018, 25') - v.o. con sub ita
    Marielle Franco, attivista brasiliana per i diritti LGBT è stata uccisa il 14 marzo 2018. La sua vedova, Monica Benicio, porta avanti la battaglia di Marielle per i diritti dei poveri e degli oppressi, della comunità nera e LGBT brasiliana.
  • PROIEZIONE h 21.30 RAFIKI
    di Wanuri Kahiu (Kenya, 2018, 83’) - v.o. con sub ita. In collaborazione con il Festival Cinema Africano, Asia e America Latina - Milano
    Storia d’amore fra Kena e Ziki, due ragazze di Nairobi (Kenya) che sfidano l’ottusità e la violenza di uno fra gli stati africani che vieta per legge le relazioni omosessuali.

MANIFATTURE KNOS

  • INAUGURAZIONE MOSTRA h 20.00 QUEER È ORA
    Foto di Alessia Rollo, a cura di Salento Rainbow Film Fest, Transparent ETS. In collaborazione con Manifatture Knos
    “Queer è Ora” è un progetto fotografico realizzato dalla fotografa Alessia Rollo, ideato e prodotto dal Salento Rainbow Film Fest assieme all’associazione culturale Transparent. La mostra indaga, attraverso i ritratti e le parole di un gruppo di persone della comunità arcobaleno pugliese, i significati e le sfumature della parola Queer.
  • PARTY h 22.00 GOD SAVE THE QUEER #2 - LOVE EDITION
    in collaborazione con Manifatture Knos, Frutta e Verdura, The Bridge Crane, LeA- Liberamente e Apertamente, Ciclofficina Popolare Knos di Lecce
    Un love party per celebrare l’amore e liberare il nostro animo queer, esplorarlo attraverso la musica, il corpo e il movimento. Una festa dei sensi accompagnata dal dj set di Lucia Manca, Playgirls from Caracas e Little Franz, con visual art a cura de La scatola cinese ed il make up di Exenia Canepa. Contributo d’ingresso di 5 euro come sostegno al Salento Rainbow Film Fest. L'evento è parte della "Rassegna Bridge Crane".

CONTATTI

Direzione artistica

Gaia Barletta, Gianluca Rollo

direzione@salentorainbowfilmfest.org

Reparto tecnico

Monica Mezzi, Stefania Scimone

info@salentorainbowfilmfest.org

Ospitalità

Exenia Canepa

info@salentorainbowfilmfest.org

Responsabile Staff

Francesca Dell’Anna

info@salentorainbowfilmfest.org