Salento Rainbow Film Fest

Salento Rainbow Film Fest è il primo festival di cinema arcobaleno di Lecce e del Salento: un progetto in mutamento, giunto alla sua quinta edizione, che segue di pari passo l’evoluzione sociale che stiamo vivendo. Un festival/non festival, fuori dai circuiti canonici, che esiste per essere cassa di risonanza sulla cultura lgbtqi* -lesbiche, gay, bisessuali, transgender, queer, intersessuali- sigla che in realtà sta per persone, passioni, amori, tensioni, paure, aspettative, meraviglie, coraggio. E’ un progetto che mischia il cinema alla musica, alla danza, alla fotografia, all’illustrazione, alla letteratura, al teatro, al divertimento e alla volontà di fare qualcosa che abbia senso. È un lavoro di rete, che vuole provare a far brillare gli occhi a chi viene ad immergersi nelle storie raccontate, per scaturire riflessioni, tramutarle in azioni quotidiane, innescare un senso di vicinanza che possa servire a colmare quel divario legislativo e culturale che in parte crea ancora lontananza fra ‘comunità lgbtqi*’ e non. È un piccolo tentativo, arduo, imperfetto, perfetto, appassionato, bello, miracoloso. Con pochissime risorse negli anni ha provato a lasciare un segno, a dare un contributo verso una riflessione nuova: lasciare alle spalle sigle, preconcetti, separazioni, generare empatia fra le persone attraverso le arti visive, ridare significato e importanza alla parola umanità.

Edizione 2019

IT’S A REVOLUTION!

Nel 1969 Sylvia Rivera, attivista transgender, pronunciò tre parole che fecero la storia: “It’s a Revolution!”. Si trattava della rivoluzione di Stonewall, il locale gay newyorkese assediato dalla polizia nella notte del 29 giugno di quell’anno, che vide per la prima volta gay, lesbiche, transgender e drag queen ribellarsi ai soprusi e alle repressioni. Quella notte nacque il primo Gay Pride, i primi ‘fronti di liberazione gay’, le prime lotte per i diritti LGBT*. Quella notte segnò il momento in cui migliaia di persone scesero per strada insieme, unendo la propria rabbia e la voglia di rivendicare le proprie libertà. Uniti, forti, appassionati.

50 anni dopo, il Salento Rainbow Film Fest per la sua quinta edizione, sceglie di chiamarsi “IT’S A REVOLUTION!”. Per omaggiare le persone di Stonewall, ma soprattutto per spronarci a recuperare quel senso di ribellione, empatia, passione; quel sentirsi, guardarsi, stare insieme, lottare per la libertà di tutt*. Il festival come occasione per scaturire una nuova riflessione, per mettere l’accento sul ritrovare la necessità di stare insieme, scambiare energie e sentirci ancora di più, in tempi in cui nuovi fascismi e oppressioni avanzano e giocano a dividerci, a creare separazioni. È uno sprono al sentirci rivoluzionari, a fare la rivoluzione, ad essere realmente connessi ai nostri tempi e a non essere schermati, appassionarci e continuare a lottare per difendere la diversità, la libertà, l’umanità.

SCARICA IL PROGRAMMA IN PDF!

EDIZIONI PASSATE

  • Prima Edizione
    6-8 dicembre 2014
    STORIE DI STRAORDINARIA NORMALITA’: la prima volta non si scorda mai!
  • Seconda Edizione
    11-13 Dicembre 2015
    IL CINEMA ARCOBALENO FA SCUOLA: sempre più vicino alle nuove generazioni.
  • Terza Edizione
    2-4 Dicembre 2016
    COSE MERAVIGLIOSE. Obiettivo di questa edizione: comunicare meraviglia e diffonderla nella città!
  • Rassegna Spin-off
    Marzo-Luglio 2017
    Sei appuntamenti imperdibili per una edizione spin-off.
  • Quarta Edizione
    13-17 Marzo 2018
    A CORPO LIBERO. Liberi e itineranti in tutti i Cineporti di Puglia (Foggia, Bari e Lecce) per un festival che cresce sempre più e rafforza le collaborazioni locali e regionali.

Il programma di quest'anno

Cinema d’autore indipendente italiano, tre grandi film di fama internazionale, una rassegna di “corti ribelli”, due presentazioni di libri, un’esibizione teatrale omaggio ai moti di Stonewall, una straordinaria mostra d’illustrazioni dedicata alla storia del movimento LGBTQI* degli ultimi 50 anni, spazio anche alle performing arts, con un laboratorio di vogueing, uno spazio informale dedicato al costante confronto e scambio di riflessioni su cosa vuol dire fare attivismo ed essere rivoluzionari oggi e, infine, una festa conclusiva in stile Salento Rainbow Film Fest! Tutto questo e molto ancora negli spazi di Cinelab Bertolucci di Lecce e Manifatture Knos.

28 MARZO

Cinelab “Bertolucci”

  • PROIEZIONE h 19.30 "CORTI RIBELLI"
    Rassegna promossa nell’ambito del progetto “Io Come Te” di Agedo Lecce, curata da LeA – Liberamente e Apertamente
    Produzioni audiovisive che indagano il tema della violenza sulle relazioni: piccole rivoluzioni e ribellioni quotidiane per guardare oltre i pregiudizi e valorizzare le differenze.
  • PERFORMANCE TEATRALE h 20.30 "STONEWALL SIAMO ANCHE NOI"
    Performance del Centro Teatrale Aperto Io Ci Provo in collaborazione con LeA – Liberamente e Apertamente Costruzione drammaturgica e scenica di Paola Leone Collaborazione artistica di Gianluca Rollo Con Valerio Bello, Exenia Canepa, Gloria Pisacane, Ludovico Rizzo, Gianluca Rollo Elaborazione video di Monica Mezzi
    Attraversare la vita di chi non c’è più, provare a sentire quello che hanno provato i protagonisti di una storia che è anche un po’ la nostra storia. Quattro monologhi, quattro persone, quattro vite a cui diciamo Grazie.
  • PRESENTAZIONE h 21.00 MOSTRA “TRUE COLORS – La Segretaria de Lamantice #2”
    a cura di Lamantice, con Officine Culturali Ergot e LeA
    True Colors è una mostra illustrata a cura di Lamantice che racconta cinquant’anni di lotte e rivendicazioni della comunità LGBTQI*.
  • PROIEZIONE h 21.15 “I HATE PINK” di Margherita Ferri (15’, Italia, 2018)
    in collaborazione con Lovers Film Festival
    Il ritratto di un nucleo familiare che, andando oltre i ruoli culturali socialmente stabiliti, cerca di capire e assecondare l’attitudine anticonformista dei propri figli.
  • PROIEZIONE h 21.30 "GIRL" di Lukas Dhont (105’, Belgio, 2018)
    film candidato al Golden Globe 2019 come miglior film straniero
    Lara, adolescente con la passione della danza classica, deve fare i conti con il proprio corpo, perché Lara è nata ragazzo.

29 MARZO

Cinelab “Bertolucci”

  • PROIEZIONE h 10.00 "IL CINEMA ARCOBALENO FA SCUOLA"
    Matinée in collaborazione con il Liceo Artistico “Ciardo Pellegrino” di Lecce e Transparent
    Proiezioni riservate a studentesse e studenti, punto d’arrivo di un percorso di formazione in classe sull’educazione alle differenze e sulle tematiche LGBTQI*.
  • TALK h 19.00 "DIALOGO CON LE NUOVE GENERAZIONI"
    Chiusura del progetto “Io Come Te” promosso da Agedo Lecce e finanziato da Fondazione con il Sud. Un talk insieme a studenti, istituzioni e gli operatori del progetto.
  • PRESENTAZIONE LIBRO h 19.30 "NATA PER TE" di Luca Mercadante e Luca Trapanese
    Gianfranca Saracino incontra Luca Trapanese. Modera Raffaella Arnesano
    La storia di un padre single e gay che, combattendo pregiudizi e ostacoli riesce a ottenere l’adozione della piccola Alba, bambina con la sindrome di down. Presentazione in collaborazione con La Feltrinelli-Lecce.
  • PROIEZIONE h 20.00 "LINFA" di Carlotta Cerquetti (52’, Italia, 2018)
    Federica Facioni e Sara Valentino intervistano Carlotta Cerquetti
    Un documentario musicale sulla scena underground femminile di Roma Est, sulla passione per l'arte e la musica, sulla libertà di essere ciò che vogliamo al di là dei ruoli stereotipati. Proiezione in collaborazione con la Festa di Cinema del reale e SeeYouSound.
  • PROIEZIONE h 21.00 "DEI" di Cosimo Terlizzi (90’, Italia, 2018)
    Lara Gigante incontra Cosimo Terlizzi
    Dei è la storia di un cambiamento, di una rinuncia, forse momentanea, alla terra: quella di un ragazzo di campagna che sente la necessità di spostarsi in città, in conflitto con il mondo rurale che lo ha cresciuto.
  • PROIEZIONE h 22.40 "THE MISEDUCATION OF CAMERON POST" di Desiree Akhavan (90’, USA, 2018)
    V.O. con sub ita
    Un film che fa luce sulle terapie di stampo cattolico di conversione dall’omosessualità diffuse negli anni ’90, attraverso lo sguardo della giovane Cameron Post.

30 MARZO

Cinelab “Bertolucci”

  • PROIEZIONE h 10.00 "IL CINEMA ARCOBALENO FA SCUOLA"
    Matinée in collaborazione con il Liceo Artistico “Ciardo Pellegrino” di Lecce e Transparent
    Proiezioni riservate a studentesse e studenti, punto d’arrivo di un percorso di formazione in classe sull’educazione alle differenze e sulle tematiche LGBTQI*.
  • PROIEZIONE h 18.00 "L’UNIONE FALLA FORSE" (trailer) di Fabio Leli
    Giovanni Minerba, Titti De Simone e Marta Vignola incontrano Fabio Leli
    Il trailer del documentario che racconta le fatiche, le difficoltà e i sentimenti omofobi che hanno caratterizzato la discussione politica sulla legge sulle unioni civili, approvata il 5 giugno 2016.
  • PRESENTAZIONE LIBRO h 18.30 "MA E' STUPENDO" di Diego Passoni
    Simona Toma incontra Diego Passoni
    L’educazione sentimentale di una delle voci più amate di Radio Deejay. La storia di un ragazzo che non ha avuto paura di scegliere il cammino più difficile e che, alla fine, ha trovato se stesso. Presentazione in collaborazione con La Feltrinelli-Lecce.
  • PROIEZIONE h 19.00 "BEING OKEY" di Nadia Lanfranchi, Nina Oppliger, Corinne Pfister (34’, Svizzera, 2017)
    in collaborazione con SEYF
    La storia di Okey, ragazzo nigeriano perseguitato nel suo Paese perché gay, e delle sue difficoltà nella richiesta d’asilo in Svizzera.
  • PROIEZIONE H 19.45 "IL CALCIATORE INVISIBILE" di Matteo Tortora (50’, Italia, 2018)
    Sabina Tondo incontra Matteo Tortora
    Attraverso una serie di interviste e testimonianze, il documentario racconta l’omosessualità nel mondo del calcio italiano, fra fobie, paure e sfide da superare.
  • PROIEZIONE H 20.40 "MARK’S DIARY" di Jo Coda (75’, Italia, 2018)
    Giovanni Minerba incontra Jo Coda
    Un amore virtuale-visionario-onirico, un sogno lungo un giorno, quella di Mark e Andrew ,due ragazzi colpiti da una grave disabilità.
  • H 22.15 PREMIAZIONE
    Alla presenza della giuria del CineClub del DAMS Unisalento e della Youth Jury del Liceo Artistico “Ciardo Pellegrino”
  • PROIEZIONE H 22.30 "UNA MUJER FANTASTICA" di Sebastian Lelio (100’, Cile/Germania/USA, 2017) –V.O. con sub ita
    film vincitore Premio Oscar 2018 come miglior film straniero
    Marina, una donna transgender, è legata sentimentalmente a un uomo, Orlando, il suo grande amore. Quando lui muore all'improvviso, lei è costretta ad affrontare i pregiudizi della società in cui vive.

EVENTI EXTRA

Manifatture Knos

28-30 marzo
MOSTRA "TRUE COLORS – La Segretaria de Lamantice #2" a cura di Lamantice, con Officine Ergot e LeA
Cinquant’anni di storia del movimento LGBTQI*, attraverso le illustrazioni del collettivo Lamantice.
28-30 marzo
LABORATORIO "REVOLUTIONARY TALKS" in collaborazione con Transparent
Uno spazio costante di confronto e scambio di riflessioni su cosa vuol dire fare attivismo e essere rivoluzionari oggi.
29 Marzo
LABORATORIO "C’MON, VOGUE!" laboratorio di vogueing a cura di KenJii Mizrahi
Il Vogueing è una danza performativa, uno strumento di rivendicazione della comunità LGBTQI*. Il performer KenJii Mizrahi condurrà un workshop che indaga le radici del vogueing attraverso gesti e movimenti. Per info scrivere a: info@salentorainbowfilmfest.org
h 15.00 – 18.00
30 Marzo
PARTY! "GOD SAVE THE QUEER" dj set a cura Protopapa, Populous & Heartdeath
Un queer party con un dj set a cura di Eurocrash e Non è Ibiza, per celebrare tutte le diversità e le piccole e grandi rivoluzioni.
h 23.30

CONTATTI

Direzione artistica

Gaia Barletta, Gianluca Rollo

direzione@salentorainbowfilmfest.org

Reparto tecnico

Monica Mezzi, Stefania Scimone

info@salentorainbowfilmfest.org

Ospitalità

Exenia Canepa

info@salentorainbowfilmfest.org